skip to Main Content

L’attività fisica nella terza età aiuta a prevenire la demenza

Le attuali linee guida per la prevenzione cardiovascolare raccomandano da 500 a 999 minuti metabolici equivalenti (MET) a settimana (MET-min/sett) di attività fisica regolare. Tuttavia, le prove riguardanti l'associazione tra attività fisica di intensità leggera…

I benefici dell’attività fisica nella sclerosi multipla

Da una review emerge un miglioramento dei profili di rischio cardiovascolare L'aumento dei livelli di attività fisica può portare a un miglioramento dei profili di rischio cardiovascolare nei pazienti con sclerosi multipla. Lo afferma una…