IV Congresso LIMPE-DISMOV

Sclerosi multipla

x

Nuove conferme per cladribina compresse nella sclerosi multipla

Favorevoli i dati emersi da un’analisi post-hoc dello studio CLARITY Cladribina compresse ha confermato il suo favorevole profilo di efficacia e di beneficio-rischio nel trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente in un’analisi post-hoc dello studio di fase III...
Inserito il 10 Lug 2018

Parkinsonismi

x

Come i pesticidi imitano le mutazioni tipiche del Parkinson

Documentata in neuroni in vitro l’alterazione dei mitocondri neuronali Alcuni studi hanno suggerito una correlazione tra l’esposizione ai pesticidi, come il paraquat e il maneb, e rischio di sviluppare la malattia di Parkinson. Questi risultati sono emersi tuttavia solo da...
Inserito il 12 Giu 2018

 

 

Neuropatie

x

Una nuova valutazione per lo stato di coscienza

Denominato SECONDs, è più rapido dell’attuale gold standard Un numero crescente di pazienti sopravvive al coma conseguente a una grave lesione...
Inserito il 26 Giu 2018
x

Esposizione al rumore cronico. L’apoptosi dei neuroni cocleari un possibile meccanismo di difesa?

“Com’è bella la città, com’è grande la città, com’è viva la città, piena di strade e di negozi e di vetrine piene di luce e...
Inserito il 24 Mag 2018

Malattie rare

x

Everolimus sicuro ed efficace nella sclerosi tuberosa

Riduce la frequenza di convulsioni nei pazienti pediatrici La terapia adiuvante con everolimus è sicura ed efficace nel ridurre la frequenza delle...
Inserito il 26 Giu 2018
x

Il cannabidiolo riduce le crisi nella sindrome di Lennox-Gastaut

Il cannabidiolo (CBD), metabolita non psicoattivo della Cannabis sativa, è in grado di ridurre il numero e la gravità degli attacchi epilettici...
Inserito il 24 Mag 2018

Ictus

x

Progetto Angels: un network europeo per l’ictus ischemico

Obiettivo: 1.500 ospedali con accesso a trattamenti efficaci e tempestivi Un anno da ora: è questo l’arco temporale che si è concessa la European...
Inserito il 26 Giu 2018
x

I vantaggi della terapia domiciliare dopo l’ictus

Positivi i risultati di una sperimentazione condotta negli Stati Uniti La riabilitazione domiciliare con l’ausilio della telemedicina e sotto la...
Inserito il 12 Giu 2018