skip to Main Content

Alzheimer, un anticorpo per ringiovanire il cervello

Buoni risultati nel modello murino con la somministrazione dell’anticorpo A13 Nel cervello umano adulto colpito dalla malattia di Alzheimer la neurogenesi è fortemente ridotta, a causa dell’accumulo nelle cellule staminali cerebrali di aggregati fortemente tossici…

Riconoscere il delirium e distinguerlo dalla demenza

Uno studio richiama l’attenzione sui sintomi di questo stato confusionale Il delirium può sovrapporsi alla demenza ma non è necessariamente associato a questa condizione. È questo il messaggio lanciato in occasione della Giornata mondiale per…

Una stadiazione della beta-amiloide per l’Alzheimer

È stata validata su circa 2.000 scansioni PET di 741 soggetti Un sistema di stadiazione dell'accumulo di beta-amiloide può essere utile per monitorare i pazienti nel decorso della malattia di Alzheimer, secondo uno studio pubblicato…

Difendere dal caldo i malati di Alzheimer

Alcune semplici norme per preservare la salute anche d’estate Disidratazione, stitichezza, riacutizzazione di malattie croniche, oltre naturalmente alle cadute. Sono questi i rischi che corrono i malati di Alzheimer non ospedalizzati, rischi che risultano particolarmente…

Back To Top