skip to Main Content

COVID-19 e cefalea: una correlazione ancora misteriosa

Una survey spagnola suggerisce vari meccanismi fisiopatologici sottostanti L'espressione eterogenea della cefalea associata a COVID-19 fa ipotizzare l’esistenza di vari meccanismi fisiopatologici sottostanti: è questa la conclusione di una survey pubblicata sulla rivista “Headache" da…

Trattamento dell’emicrania, galcanezumab rimborsato dal SSN

Dal mese di luglio galcanezumab, sviluppato da Lilly per il trattamento preventivo dell’emicrania episodica e cronica, è rimborsato dal Sistema sanitario nazionale (SSN). Il farmaco, da tempo già approvato dall’AIFA, fa parte della nuova classe…

Emicrania, una ricerca italiana si aggiudica il Wolff Award

Il Wolff Award più importante Premio Internazionale alla ricerca nell’ambito delle cefalee è stato assegnato a uno studio italiano rivela i meccanismi che sottendono il fenomeno dell’allodinia cutanea nei pazienti emicranici. La ricerca è stata…

Emicrania, benefici dalla riduzione dell’obesità

Dati positivi sono emersi da una metanalisi Tra i pazienti obesi, la perdita di peso chirurgica o comportamentale è associata alla riduzione della frequenza dell'emicrania, della gravità del dolore, della durata dell'attacco e della disabilità,…

Back To Top