skip to Main Content

COVID-19: rischio di ricovero ridotto nei pazienti con anosmia

Il risultato emerge da uno studio retrospettivo statunitense su 169 pazienti Nei pazienti affetti da COVID-19, l'anosmia è fortemente associata a una ridotta probabilità di essere ricoverati in ospedale, secondo uno studio pubblicato online su…

  • 26 Maggio 2020

COVID-19, uno studio italiano sulle alterazioni di olfatto e gusto

Uno studio italiano ha definito prevalenza intensità e tempistica del sintomo I soggetti con infezione da nuovo coronavirus e lievemente sintomatici hanno spesso alterazioni dell'olfatto o del gusto. Questa associazione, segnalata in modo aneddotico più…

  • 25 Maggio 2020
Back To Top