Emicrania, fremanezumab fa un passo avanti verso l’approvazione in Europa

Inserito il 16 Feb 2018
Commenti: disabilitati
L’EMA ha accettato la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio per il farmaco contro l’emicrania sviluppato da Teva Fremanezumab, nuovo farmaco sviluppato da Teva per la prevenzione dell’emicrania episodica e cronica negli adulti potrebbe essere presto disponibile anche nel nostro Paese. È questo l’auspicio che deriva dalla notizia dell’accettazione da parte dell’EMA della domanda di autorizzazione all’immissione in commercio presentata dall’azienda farmaceutica. La decisione dell’ente

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, a cui preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





*Campo obbligatorio
Info su autore

Articoli correlati