skip to Main Content

Emicrania, fremanezumab fa un passo avanti verso l’approvazione in Europa

L’EMA ha accettato la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio per il farmaco contro l’emicrania sviluppato da Teva Fremanezumab, nuovo farmaco sviluppato da Teva per la prevenzione dell’emicrania episodica e cronica negli adulti potrebbe essere presto disponibile anche nel nostro Paese. È questo l’auspicio che deriva dalla notizia dell’accettazione da parte dell’EMA della domanda di autorizzazione all’immissione in commercio presentata dall’azienda farmaceutica. La decisione dell’ente

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top