skip to Main Content

Emicrania, positivi i risultati di efficacia e sicurezza per erenumab

I pazienti che hanno fallito altri trattamenti per l’emicrania possono prevenire efficacemente gli eventi con il farmaco erenumab. Si tratta di un anticorpo monoclonale, recentemente sviluppato da Novartis e Amgen, che antagonizza il recettore del peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP, Calcitonin-Gene-Related-Peptide). È quanto emerge da uno studio preliminare presentato nel corso del meeting annuale dell’American Academy of Neurology, che si è appena concluso

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top