skip to Main Content

Prevedere il rischio di fibrillazione atriale in pazienti con TIA

Un nuovo studio danese ha individuato alcuni possibili biomarker I pazienti con attacco ischemico transitorio (TIA) con alti valori di peptide natriuretico cerebrale (BNP) hanno più probabilità di avere fibrillazione atriale (FA), mentre altri biomarcatori…

Back To Top