skip to Main Content

Sclerosi multipla, nuovi dati di efficacia e sicurezza per ozanimod

Prevenzione dell’atrofia cerebrale e del deterioramento cognitivo, mantenimento dell’efficacia a lungo termine, sicurezza nei pazienti vaccinati per COVID-19. Sono diversi i risultati associati al trattamento della sclerosi multipla con ozanimod presentati da Bristol Myers Squibb…

Ozanimod, via libera dall’FDA e dal CHMP dell’EMA

Le decisioni si basano sui dati favorevoli degli studi SUNBEAM e RADIANCE Un nuovo farmaco contro la sclerosi multipla sarà presto disponibile sulle due sponde dell’Oceano. Nel giro di pochi giorni, ozanimod, farmaco a somministrazione…