skip to Main Content
Via Libera Dall’FDA A Vigabatrin Per Le Crisi Parziali Complesse

Via libera dall’FDA a vigabatrin per le crisi parziali complesse

La Food and Drug Administration (FDA) ha ampliato le indicazioni terapeutiche per la prescrizione di vigabatrin, farmaco sviluppato da Lundbeck. È stato incluso il trattamento delle crisi parziali complesse (CPS) refrattarie in pazienti pediatrici di età compresa tra 2 e 10 anni che hanno risposto inadeguatamente a numerosi trattamenti alternativi e per i quali i potenziali benefici superano il rischio di perdita della vista. In

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio
Back To Top