skip to Main Content

Acetazolamide efficace nell’apnea ostruttiva e nell’apnea centrale

La somministrazione del farmaco è associata a un miglioramento dell’AHI I pazienti con apnea ostruttiva o con apnea centrale del sonno possono ottenere un miglioramento dell’indice di apnea-ipopnea (AHI) con il trattamento con acetazolamide, secondo i risultati di una metanalisi pubblicata sulla rivista “CHEST”. Christopher N. Schmickl, dell’Università della California a San Diego, e colleghi di una collaborazione internazionale hanno raccolto, sui principali database di

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Folco Claudi

Giornalista medico scientifico

Back To Top