skip to Main Content
Adriano Chiò

Prestigioso premio alla ricerca italiana sulla SLA

Un prestigioso premio è stato attribuito alla ricerca italiana sulla SLA: al professor Adriano Chiò è stato conferito infatti il Sheila Essey Award 2015, il massimo riconoscimento mondiale nel campo della SLA, che è assegnato dall’American Academy of Neurology e dall’Amyotrophic Lateral Sclerosis Association. Adriano Chiò è direttore del Centro per la Sclerosi Laterale Amiotrofica dell’Ospedale Molinette di Torino e direttore del Dipartimento di neuroscienze, Clinica

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Pierpaolo Benini

Giornalista pubblicista, fotografo, webmaster.

Back To Top