52° Congresso SIN: nuovi biomarker per i pazienti emicranici

Cristina Tassorelli professore ordinario di Neurologia, Università degli Studi di Pavia e presidente dell’International Headache Society illustra uno studio in corso che punta a identificare biomarker per identificare il profilo dei pazienti con emicrania che rispondono alle nuove terapie con anticorpi monoclonali.

Un altro studio del gruppo della professoressa Tassorelli dell’Istituto Mondino di Pavia ha prodotto dati, per ora a un livello sperimentale,  molto promettenti per identificare i pazienti maggiormente a rischio di emicrania cronica con uso eccessivo di farmaci sintomatici.

aggiornato il 20/01/2023 da Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.