skip to Main Content

Aspetti neurologici della vaccinazione anti-Covid-19

Ai noti problemi di coagulabilità manifestati in primis con il vaccino AZD1222 di AstraZeneca (1) si è presto aggiunto il rischio di miocardite in giovani ≥16 anni vaccinati con Pfizer/BioNTech, evento segnalato per ultimo in ordine di data

continua...

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Accesso per utenti iscritti
   

Cesare Peccarisi

Giornalista scientifico, neurologo, editorialista del Corriere Salute, già Responsabile della comunicazione scientifica dell’Istituto Neurologico Besta di Milano e di diverse Società Scientifiche Italiane

Back To Top