skip to Main Content

Un progetto di counseling post-ictus per pazienti e familiari

Voluto da ALICe Italia Odv, partirà da quattro centri pilota

Colmare un gap di informazione e di supporto ai soggetti colpiti da ictus e ai loro familiari: è questo l’obiettivo del  “progetto Counseling post ictus – Tra riabilitazione e supporto consapevole” fortemente voluto da ALICe Italia Odv.

L’iniziativa prenderà le mosse dalle quattro strutture di riabilitazione che per prime hanno aderito, situate a San Pellegrino Terme, in provincia di Bergamo, Milano, presso l’Istituto Humanitas di Rozzano, Ancona e Bari. Si articolerà con incontri periodici in cui sia pazienti ricoverati in acuzie sia quelli che seguono un percorso riabilitativo, insieme ai loro familiari, potranno incontrare le figure sanitarie coinvolte nel processo di cura e di riabilitazione. Gli eventi collettivi saranno incentrati sull’informazione sull’evento ictale, sui suoi fattori di rischio, sulla possibilità di prevenire le recidive e sulle diverse opzioni riabilitative, dalla fisioterapia alla logopedia. A questi incontri seguiranno colloqui individuali, indirizzati ad aiutare il soggetto a superare le difficoltà che incontra nelle attività della vita quotidiana.

Il progetto, ideato da Giuseppe Micieli, direttore del dipartimento di Neurologia d’Urgenza IRCCS Fondazione Istituto Neurologico Nazionale C. Mondino di Pavia, si basa per buona parte sull’impegno del personale sanitario, che viene preparato con opportuni percorsi di training, in cui si svilupperanno gli strumenti di comunicazione più adatti alla relazione nei gruppi.

“La carenza di informazioni può tradursi in chiare difficoltà di adattamento a nuove condizioni di vita, fino ad arrivare ad una evidente compromissione della qualità della vita stessa per i familiari e caregiver o, addirittura, allo sviluppo di patologie legate alle condizioni di isolamento, depressione e di stress in generale nelle quali si viene a trovare sia chi si prende cura sia chi vive con i postumi della malattia”, ha spiegato Nicoletta Reale, Presidente di ALICe Italia.

Ultimo aggiornamento il 17 Dicembre 2019 di Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top