skip to Main Content

DBS, la risonanza magnetica non è più un tabù

L’impianto di neurostimolazione profonda (DBS) non sarà più incompatibile con la risonanza magnetica, anche effettuata su tutto il corpo: le Autorità regolatorie dell’Unione Europea hanno approvato un nuovo dispositivo realizzato da Medtronic, il cui funzionamento non interagisce in

continua...

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   

Pierpaolo Benini

Giornalista pubblicista, fotografo, webmaster.

Back To Top