skip to Main Content
Narcolessia Ragazza

Narcolessia, confermato il calo ponderale con sodio oxibato

Sovrappeso e obesità sono condizioni comuni nei pazienti pediatrici con narcolessia di tipo 1 (NT1), e aumentano il rischio di complicazioni cardiovascolari e ridotta qualità della vita. Alcuni studi pubblicati in passato hanno concluso che per il controllo del peso in questa popolazione di pazienti può essere efficace il trattamento con sodio oxibato. Questo dato è ora confermato da un nuovo articolo pubblicato sulla rivista

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente






*Campo obbligatorio

Folco Claudi

Giornalista medico scientifico

Back To Top