skip to Main Content

SM, dubbi sull’efficacia del trattamento con anchilostoma

Pubblicati i risultati su pazienti con forma recidivante di malattia Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante, il trattamento con anchilostoma sembra essere sicuro, ma non è in grado di ridurre il numero di lesioni alla…

La neuromielite ottica aumenta il rischio fratturativo

Analizzati i dati di centri di riferimento per la sclerosi multipla in Corea I pazienti affetti da disturbi dello spettro della neuromielite ottica con immunoglobuline G anti-acquaporina-4 (NMOSD-AQP4) hanno un maggior rischio di fratture ossee.…

Sclerosi multipla, primi dati sull’impatto di COVID-19

Il primo studio su 232 soggetti ha fornito risultati incoraggianti La terapia della sclerosi multipla con trattamenti modificanti la malattia non è un fattore di rischio aggiuntivo per COVID-19. È questo il risultato preliminare emerso…

Back To Top