skip to Main Content

Emicrania, le novità dal Congresso dell’Anircef

Fabio Frediani, presidente Anircef, spiega le più importanti novità del Congresso, una nuova arma farmacologica per la prevenzione dell’emicrania e un nuovo approccio al paziente, che tenga conto dell’insieme dei fattori che contribuiscono allo sviluppo della patologia.

Gennaro Bussone conferma che sono in arrivo dati importanti dagli studi in corso negli Stati Uniti su un nuovo principio attivo per la profilassi dell’emicrania, che sembra in grado di ridurre la durata e la frequenza degli attacchi, migliorando la qualità di vita dei pazienti.

Alan Rapoport, professore di Neurologia Clinica alla UCLA University spiega perché gli anticorpi monoclonali anti-CGRP potrebbero rivoluzionare la prevenzione dell’emicrania.

Ultimo aggiornamento il 27 Giugno 2018 di Pierpaolo Benini

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top