skip to Main Content
Sclerosi Multipla, Efficace E Sicuro Il Nuovo Inibitore Di BTK

Sclerosi multipla, efficace e sicuro il nuovo inibitore di BTK

Resi noti i positivi risultati di uno studio di fase IIb SAR442168, il nuovo inibitore della tirosin chinasi di Bruton (BTK) sviluppato da Sanofi, si candida a essere la prima terapia modificante la malattia ad agire direttamente all’origine dei danni causati dalla sclerosi multipla a livello celebrale. Questo farmaco a somministrazione orale è stato infatti valutato in quattro diversi dosaggi, da 5 mg a 60

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio
Back To Top