skip to Main Content

Prevenzione, camminate della salute con i neuropsicologi

Abbinare esercizio fisico e stimoli alle facoltà cognitive. Questa la formula proposta da Assomensana (associazione no profit per lo sviluppo e il potenziamento mentale), che, nell’ambito dell’XI Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentale® (SPIM), propone passeggiate di un’ora e mezza con uno specialista neuropsicologo.

L’iniziativa, chiamata “Ginnastica-Mente-Insieme” fa parte della SPIM in programma dal 17 al 22 settembre, in 200 città, con l’apporto di 350 specialisti. Prenotandosi, si potrà ususfruire di un consulto specialistico, con test cognitivi e partecipare a camminate collettive, progettate dai neuropsicologi per potenziare le capacità della mente.

Il binomio SPIM & Ginnastica-Mente-Insieme costituisce uno strumento originale e valido per l”allenamento del cervello”, come conferma il professor Giuseppe Alfredo Iannoccari, presidente dell’Associazione no profit e neuropsicologo: «Grazie alla “joint venture” con Privatassistenza, sponsor della SPIM, quest’anno siamo in grado di proporre al pubblico un ulteriore metodo per incentivare le facoltà intellettive, che affianca la Ginnastica Mentale®, messa a punto da Assomensana e che consiste in semplici e divertenti esercizi, alla portata di tutti. Nello specifico, “Ginnastica-Mente-Insieme” prevede tre moduli alternati di ginnastica fisica dolce, Ginnastica Mentale e conversazione tra i partecipanti e  rafforza le nostre raccomandazioni di sempre, riguardo all’esigenza di combattere la sedentarietà e di seguire un’alimentazione equilibrata e varia, per di farsi del bene, in particolare nell’area mentale».

Per informazioni: Segreteria-Organizzativa:  segreteria@assomensana.it. tel: 039/2622444 fax: 039/2320032  cell. 392/6360914

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento il 11 Dicembre 2018 di Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top