skip to Main Content

Sclerosi Multipla, efficacia a lungo termine di cladribina compresse

La cladribina mostra un'efficacia duratura nel ridurre la frequenza e la gravità delle ricadute nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, secondo i risultati dello studio pubblicato su “Multiple Sclerosis Journal” da Nicola De Stefano, dell’Università…

Un tempo d’infusione più breve per ocrelizumab

Via libera dall’FDA sulla base dello studio ENSEMBLE PLUS Negli Stati Uniti, la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’utilizzo di un tempo di infusione più breve rispetto allo standard per ocrelizumab nel trattamento…

Back To Top