skip to Main Content

La stimolazione del nervo occipitale nella cefalea a grappolo

La stimolazione del nervo occipitale (ONS) ha dati risultati promettenti in piccoli studi non controllati in pazienti con cefalea a grappolo cronica intrattabile con la terapia medica (MICCH). Nello studio clinico internazionale ICON, multicentrico, randomizzato,…

Il carico di malattia della cefalea a grappolo

Una survey sottolinea i condizionamenti della vita dei pazienti I risultati del sondaggio suggeriscono che gli attacchi di cefalea a grappolo possono influenzare negativamente la carriera, l'educazione e la vita sociale di un individuo. Inoltre,…

Zonisamide promettente nella profilassi della cefalea a grappolo

Il farmaco emerge come opzione promettente per la profilassi L'anticonvulsivante sulfonamidico zonisamide ha dimostrato un profilo di efficacia soddisfacente nella profilassi della cefalea a grappolo cronica ed episodica, secondo un articolo pubblicato sulla rivista “Headache”…

Back To Top