skip to Main Content
Ictis

Ictus, esiti della trombectomia con e senza alteplase

La somministrazione di alteplase può migliorare gli esiti della trombectomia endovascolare (EVT) nei pazienti con ictus ischemico acuto attribuibile a occlusione dei grandi vasi? È questo il quesito da cui sono partiti Eric Smith, dell’Università…

Il valore di emoglobina glicata come fattore di rischio di ictus

L'emoglobina glicata (HbA1C) è associata al rischio di ictus in modo dose-dipendente tra i pazienti con diabete e fibrillazione atriale in comorbilità. A rivelare la correlazione è un articolo pubblicato sull'“American Journal of Cardiology” da…

Angiopatia amiloide cerebrale e rischio emorragia intracerebrale

I pazienti con angiopatia amiloide cerebrale (CAA) associata a episodi neurologici focali transitori (TFNE) sono risultati a maggior rischio di emorragia intracerebrale (ICH) lobare e morte in uno studio illustrato sulle pagine di “JAMA Neurology”…

Fibrillazione atriale: screening efficace negli anziani

Tra gli anziani, lo screening per la fibrillazione atriale (FA) è sicuro e mostra modesti benefici in termini di riduzione di eventi ischemici ed emorragici, secondo un articolo apparso su “The Lancet”. Emma Svennberg del…