skip to Main Content
Parkinson Laboratorio

Un nuovo approccio dopaminergico integrato per il Parkinson

Una buona parte dei soggetti affetti da malattia di Parkinson deve prima o poi affrontare la comparsa di fluttuazioni motorie e ipercinesie. Ora per questa fase critica esiste un adeguato approccio farmacologico a base di…

Sclerosi multipla, nuovi dati di efficacia e sicurezza per ozanimod

Prevenzione dell’atrofia cerebrale e del deterioramento cognitivo, mantenimento dell’efficacia a lungo termine, sicurezza nei pazienti vaccinati per COVID-19. Sono diversi i risultati associati al trattamento della sclerosi multipla con ozanimod presentati da Bristol Myers Squibb…

Guarnieri

I disturbi del sonno nelle patologie neurodegenerative

Bianca Maria Guarnieri, neurologa, socia fondatrice di SINdem (Associazione autonoma aderente alla SIN per le demenze) è la responsabile del Centro di Medicina del Sonno della Casa di Cura Villa Serena di Città Sant'Angelo (PE).…

NMOSD: attacchi meno gravi con l’assunzione di inebilizumab

Secondo i risultati dello studio presentato all’annuale meeting del Consortium of Multiple Sclerosis Centers (CMSC) i pazienti con disturbo dello spettro della neuromielite ottica (NMOSD) trattati con inebilizumab, gli attacchi sono meno gravi rispetto ai…

SIRN-Napoli

XXI Congresso SIRN. I progressi della neuroriabilitazione

Si è svolto a Napoli dal 12 al 14 giugno il XXI Congresso nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Neurologica, con il titolo: "Dal pensiero al movimento e al gesto: i progressi della neuroriabilitazione". Un'impostazione…