skip to Main Content
Parkinson Laboratorio

Un nuovo approccio dopaminergico integrato per il Parkinson

Una buona parte dei soggetti affetti da malattia di Parkinson deve prima o poi affrontare la comparsa di fluttuazioni motorie e ipercinesie. Ora per questa fase critica esiste un adeguato approccio farmacologico a base di…

Fattori predittivi di fibrillazione atriale nei pazienti con ictus

Tra i pazienti con ictus ischemico attribuito a una malattia dei grandi o piccoli vasi, l'insufficienza cardiaca e l’ingrandimento dell’atrio sinistro sono associate a un rischio significativamente maggiore di fibrillazione atriale (FA) dopo un ictus.…

La neurostimolazione nella lombosciataglia: evidenze di real world

La neurostimolazione riparativa è una nuova opzione di trattamento per pazienti ben selezionati con lombosciatalgia (LBP) cronica refrattaria in grado di produrre miglioramenti clinicamente significativi in termini di dolore, disabilità e qualità della vita. È…

Sclerosi multipla, nuovi dati di efficacia e sicurezza per ozanimod

Prevenzione dell’atrofia cerebrale e del deterioramento cognitivo, mantenimento dell’efficacia a lungo termine, sicurezza nei pazienti vaccinati per COVID-19. Sono diversi i risultati associati al trattamento della sclerosi multipla con ozanimod presentati da Bristol Myers Squibb…