skip to Main Content
Vacccinazioni Adulti

Vaccini a mRNA per SARS-CoV-2 e sclerosi multipla

Nella maggior parte dei pazienti con sclerosi multipla (SM) trattati con diversi farmaci modificanti la malattia, i vaccini per Covid-19 a mRNA inducono risposte immunitarie umorali e cellulo-mediate specifiche contro la proteina spike. È quanto…

Sindrome da fatica cronica/encefalomielite mialgica comune nel long Covid

I pazienti con sequele post-acute dell'infezione da SARS-CoV-2 (PASC), informalmente indicati come “pazienti long COVID", mostrano alterazioni del sistema circolatorio e respiratorio associate o meno a sindrome da fatica cronica/encefalomielite mialgica (CFS/ME), secondo i risultati…

Impatto dell’atassia di Friedreich sulla crescita e il peso

L'atassia di Friedreich è in grado d’influenzare sia l'aumento di peso sia la crescita lineare in pazienti adulti e pediatrici, secondo i risultati dello studio prospettico denominato Friedreich Ataxia Clinical Outcome Measure Study (FACOMS), pubblicati…

Football Giocatore

Rischio SLA tra i giocatori di football americano

Negli Stati Uniti, il football è uno degli sport più popolari. Ma è anche quello più studiato dai neurologi, per l’elevato tasso di commozioni cerebrali che comporta per i giocatori. Ora uno studio pubblicato su…

Tomografia Ottica

Evidenza di degenerazione retinica nella CIDP

In pazienti con polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica (CIDP), la tomografia a coerenza ottica (OCT) spettrale può evidenziare una sottile degenerazione retinica, fornendo ulteriori prove di un coinvolgimento del sistema nervoso centrale (CNS), secondo i risultati…

Eritropoietina poco efficace nella neurite ottica

Dopo una neurite ottica, l’assunzione di eritropoietina in aggiunta ai corticosteroidi non sembra avere un effetto neuroprotettivo sulle vie ottiche. È quanto emerso da uno studio randomizzato, controllato con placebo, in doppio cieco, di fase…

Fibrillazione atriale: screening efficace negli anziani

Tra gli anziani, lo screening per la fibrillazione atriale (FA) è sicuro e mostra modesti benefici in termini di riduzione di eventi ischemici ed emorragici, secondo un articolo apparso su “The Lancet”. Emma Svennberg del…

L’attività fisica nella terza età aiuta a prevenire la demenza

Le attuali linee guida per la prevenzione cardiovascolare raccomandano da 500 a 999 minuti metabolici equivalenti (MET) a settimana (MET-min/sett) di attività fisica regolare. Tuttavia, le prove riguardanti l'associazione tra attività fisica di intensità leggera…