skip to Main Content

Ocrelizumab nella SM: nuovi dati di efficacia dallo studio CONSONANCE

Nessuna evidenza di progressione (NEP) della malattia nel 75% dei soggetti con sclerosi multipla secondariamente progressiva (SMSP) e primariamente progressiva (SMPP) dopo un anno di trattamento. È questo il risultato, presentato al recente convegno dell’American Academy of Neurology

...

contenuto riservato agli utenti registrati

Accesso per utenti iscritti
   

Folco Claudi

Giornalista medico scientifico