I programmi di supporto al paziente con malattie neurologiche rare

Il professor Francesco Saccà, associato di Neurologia all’Università Federico II di Napoli, con la testimonianza di una paziente, spiega quali sono le difficoltà principali nella gestione di pazienti con patologie neurologiche rare, quali la miastenia grave e i disturbi dello spettro della neuromielite ottica.

In questo ambito sono attivi programmi di supporto al paziente (PSP, patient support programs) con servizi che facilitano l’accesso e l’aderenza alle terapie, migliorando la qualità di vita dei pazienti.

Con il contributo non condizionante di Alexion Logo

aggiornato il 20/01/2023 da Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.