skip to Main Content

Il ruolo di midazolam nello stato epilettico in pronto soccorso

Elevate dosi del farmaco sono associate a un minor ricorso alla terapia di salvataggio Dosi elevate di midazolam possono ridurre la necessità di una terapia di salvataggio senza aumentare le esigenze di supporto ventilatorio nei pazienti con stato epilettico, secondo i risultati di uno studio apparso su “Neurology” a firma di Elan Guterman, dell’Università del Michigan ad Ann Harbor (Usa). Il trial aveva come obiettivo

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente






*Campo obbligatorio

Folco Claudi

Giornalista medico scientifico

Back To Top