skip to Main Content

Zonisamide promettente nella profilassi della cefalea a grappolo

Il farmaco emerge come opzione promettente per la profilassi L’anticonvulsivante sulfonamidico zonisamide ha dimostrato un profilo di efficacia soddisfacente nella profilassi della cefalea a grappolo cronica ed episodica, secondo un articolo pubblicato sulla rivista “Headache” da Allison Limmer

continua...

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top