skip to Main Content

Zonisamide promettente nella profilassi della cefalea a grappolo

Il farmaco emerge come opzione promettente per la profilassi L’anticonvulsivante sulfonamidico zonisamide ha dimostrato un profilo di efficacia soddisfacente nella profilassi della cefalea a grappolo cronica ed episodica, secondo un articolo pubblicato sulla rivista “Headache” da Allison Limmer

...

contenuto riservato agli utenti registrati

Accesso per utenti iscritti
   

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.