skip to Main Content

Sclerosi multipla, cladribina compresse disponibile in classe A

L’AIFA ha dato il via libera per la rimborsabilità del farmaco Cladribina in compresse, trattamento orale sviluppato da Merck per la sclerosi multipla recidivante remittente, è disponibile per i pazienti italiani in classe A. Da un paio di mesi, infatti, l’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) ha dato il via alla rimborsabilità da parte del Servizio Sanitario Nazionale. Il farmaco ha dimostrato il suo favorevole profilo

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top