skip to Main Content

Dabigatran etexilato nella prevenzione di ictus secondario a ESUS

È paragonabile ad ASA nel profilo di efficacia e sicurezza Dabigatran etexilato ha un profilo di sicurezza ed efficacia paragonabile a quello dell’acido acetilsalicilico nella prevenzione della recidiva di ictus in pazienti che hanno avuto un ictus embolico di origine indeterminata (ESUS). È quanto emerge dai dati definitivi dello studio clinico di Fase III, denominato RE-SPECT ESUS, ora pubblicati sul New England Journal of Medicine

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top