skip to Main Content

Erenumab riduce i giorni di trattamento nell’emicrania cronica

Positivi risultati con la prescrizione di erenumab I pazienti affetti da emicrania cronica rappresentano una popolazione con un bisogno insoddisfatto significativo: si tratta infatti di soggetti difficili da trattare e spesso esposti al rischio di un consumo improprio, fino all’abuso di farmaci in acuzie, inclusi analgesici semplici e combinati, triptani e oppioidi. Per questi pazienti si apre ora una prospettiva di trattamento promettente: secondo uno

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top