skip to Main Content

Una speranza per l’atrofia muscolare spinale

Incoraggianti risultati di uno studio all’Istituto Besta di Milano Un nuovo farmaco sperimentale, denominato, RG7916, può indurre un incremento dei livelli del fattore di sopravvivenza del motoneurone (SMN) in bambini con atrofia muscolare spinale (SMA). Lo ha annunciato Giovanni Baranello, dell’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano all’annuale meeting dell’American Academy of Neurology, appena concluso a Los Angeles. La SMA è una malattia genetica che porta

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top