skip to Main Content
Nuove Conferme Di Efficacia E Sicurezza Per Cladribina

Nuove conferme di efficacia e sicurezza per cladribina

Positivi i dati emersi da un follow-up fino a 10 anni Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, la terapia a base di cladribina in compresse, farmaco sviluppato da Merck, è in grado di ridurre il numero di recidive gravi per un periodo di 2 anni, secondo un’analisi post hoc dello studio CLARITY [1] presentata al 34° Congresso ECTRIMS. Gli autori hanno valutato i dati di

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio
Back To Top