skip to Main Content

L’attività fisica come arma terapeutica nella malattia di Parkinson

L’esercizio fisico controllato e personalizzato può avere un ruolo importante nel contrasto alla progressione della malattia di Parkinson.

Massimmo Sciarretta e Carlo Dallocchio dell’Ospedale di Voghera, ASST di Pavia, descrivono la loro esperienza sul campo.

Ultimo aggiornamento il 11 Dicembre 2018 di Alessandro Visca

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top