skip to Main Content

Ictus ischemico minore: ASA e alteplase sono equivalenti

Secondo i risultati dello studio PRISMS la differenza a 90 giorni non è statisticamente significativa Alteplase (rtPA) non è associato a esiti più favorevoli rispetto all’acido acetilsalicilico (ASA) in pazienti con ictus ischemico acuto minore non disabilitante. Lo ha stabilito uno studio clinico randomizzato di fase 3b pubblicato sulla versione online di JAMA. Dopo 90 giorni di trattamento, gli esiti favorevoli valutati con il punteggio

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, che preghiamo di autenticarsi nel form qui sotto.

Utenti collegati esistenti
   
Nuova Registrazione Utente





captcha
*Campo obbligatorio

Alessandro Visca

Giornalista professionista specializzato in editoria medico­­­­-scientifica, editor, formatore.

Back To Top