Giornata mondiale dell’epilessia, Genova punta l’attenzione sui giovani

Inserito il 06 Feb 2018
Commenti: disabilitati

Il 12 febbraio si celebra la Giornata Mondiale dell’Epilessia e quel giorno, dalle 9 alle 12.30,  si svolgerà presso il salone dei congressi dell’E.O. Ospedali Galliera di Genova l’incontro informativo “Parliamo di giovani ed epilessia” organizzato dalla LICE, Lega Italiana contro l’Epilessia, in collaborazione con l’Ospedale Galliera e il patrocinio del Comune di Genova.

Almeno un centinaio di giovani delle scuole superiori liguri potranno confrontarsi con specialisti della LICE Liguria coordinata dalla dott.ssa Daniela Audenino dell’E.O di Neurologia degli Ospedali Galliera e con la referente ligure dell’Associazione dei pazienti con epilessia (AICE) Luigia Guglielmana.

Il 14 febbraio, sempre presso l’E.O. Ospedali Galliera, sarà la volta degli insegnanti che parteciperanno al corso di formazione-informazione su “Epilessia e scuola”, organizzato grazie a un protocollo d’intesa tra AICE, LICE e MIUR (Ministero Istruzione Università e Ricerca) destinato a 100 docenti delle scuole liguri. È la seconda volta che questo tipo di corso viene tenuto in Italia dopo il primo effettuato dall’AICE Emilia Romagna.

Per tutto il periodo, la fontana di Piazza De Ferrari, che negli anni scorsi era noto punto di aggregazione proprio dei più giovani,  su iniziativa di LICE,  Comune di Genova e Aster, resterà illuminata di viola, il colore simbolo dell’epilessia.

Info su autore